mercoledì 26 aprile 2017

Recensione: Crash, di Barbara Poscolieri

Titolo: Crash
Autore: Barbara Poscolieri
Editore: Dunwich edizioni
Pagine: 300 circa
Link per l'acquisto QUI

La trama: Alessandro Alari è un giovane pilota romano della scuderia Speed-Y, in corsa per il titolo mondiale del Grand Race. Durante il Circuito di Roma rimane vittima di un incidente in cui perde entrambe le gambe. Il mondo dei motori è sconvolto, così come tutte le persone vicine al pilota. Solo Alessandro crede che un ritorno alle gare sia ancora possibile, con o senza gambe. Inizia quindi un percorso di accettazione e di riabilitazione, supportato dalla fidanzata Federica, dai genitori e dagli amici, con l’obiettivo di riguadagnarsi il posto che merita nella vita e in pista. Ma nel frattempo la Speed-Y ha trovato un nuovo pilota e sembra non credere nel suo recupero. La fiducia di Alessandro vacilla e anche il rapporto con Federica ne risente. Si rifugia quindi nel suo piccolo paese d’origine, dove ritrova la serenità in una vita semplice. Ma il Grand Race invoca il suo nome e, per quanto Alessandro cerchi di ignorarne il richiamo, le corse restano parte di lui.

giovedì 20 aprile 2017

Segnalazione: Hawk e Harley, racconto breve di Max Vos adesso in italiano

Buon pomeriggio a tutti cari lettori!
Il post di oggi è dedicato a una pubblicazione particolare. Trattasi di Hawk 'n Harley di Max Vos, comparso qualche giorno fa su questo blog con la recensione de Il mio eroe - L'olimpionico. Breve racconto MM che ho avuto il piacere di tradurre in italiano per i suoi affezionati lettori.

Titolo: Hawk e Harley
Titolo originale: Hawk 'n Harley
Genere: MM/Gay romance
Autore: Max Vos
Editore: Self
Pagine: 42
Prezzo: 2,99
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dan Cowen è un insegnante di quarta elementare che non ama mettersi in mostra. A lui piace tenere la sua vita privata solo... privata. Ma quando ha l'occasione di parlare col genitore di uno dei suoi alunni, Harley Smith, nella sua vita – e nella sua classe – fa la sua comparsa Hawk, in carne e ossa e doppiamente sexy. Hawk preme tutti bottoni di Dan. Così quando Dan viene invitato a cena non si lascia sfuggire l'occasione. Nessuno dei due ha idea di dove li porterà quella cena...

martedì 18 aprile 2017

Recensione: Volo con te, di Massimo Bracci

Titolo: Volo con te
Autore: Massimo Bracci
Editore: Nulla Die
Pagine: 278
Link per l'acquisto QUI

La trama: "Isabella, sai la differenza tra te e un'automobile? Una è seducente, vestita di rosso e l'amiamo tutti. L'altra sei tu!" Sul nuovo posto di lavoro, Isabella Gautieri riceve quotidiane frecciatine di benvenuto. Dura la vita, negli uffici di una maschilista e testosteronica industria automobilistica! Meglio mirare ai successi sentimentali? Isabella è contesa tra due uomini attraenti e del tutto diversi: Romeo, l'affascinante e misterioso seduttore che si rifiuta di crescere, e Fabio, il determinato uomo di successo che le ha proposto di andare a vivere insieme. Ma come è possibile scegliere, quando in ogni caso perderai metà del tuo cuore? Basta contare sull'aiuto delle amiche. Tea consiglia a Isabella di seguire i sentimenti. Luce la spinge a tenersi entrambi i pretendenti. E insieme le organizzano improbabili appuntamenti al buio e la tengono a dieta stretta, perché senza il loro aiuto Isabella non troverà mai un uomo decente. Per Isabella non resta che rifugiarsi nel mondo dei suoi amati telefilm. Per lei un telefilm è un push up per lo spirito: mette in risalto la sua parte migliore.

venerdì 14 aprile 2017

Recensione: Nelle fauci del Mostro, un'antologia di racconti sul Mostro di Firenze

Titolo: Nelle fauci del mostro
Autori: Vari
Editore: Istos edizioni
Pagine: 223
Link per l'acquisto QUI

La trama: Percorrendo nelle tenebre le strade di campagna nei dintorni di Firenze, si prova tuttora un senso di inquietudine, di disagio. Come se tanti occhi cattivi ci osservassero con malignità. L'aria sembra ancora permeata da una presenza invisibile e terribile: il Mostro di Firenze. Nonostante si siano susseguite indagini, inchieste, processi, condanne e assoluzioni, questo mistero è rimasto indelebile nel tempo, una lunga scia di sangue con tanti interrogativi e poche risposte certe. Proprio per questo motivo, nelle nostre menti, il Mostro è sempre lì, cristallizzato nei meandri della memoria. Nonostante siamo ormai trascorsi molti anni dai cosiddetti delitti del Mostro di Firenze, ima catena di omicidi che per quasi un ventennio insanguinò le colline e le campagne toscane, l'alone di mistero e di inquietudine che aleggia intorno a questa figura si percepisce ancora oggi. Una vera e propria leggenda allo stesso pari di efferati serial killer che hanno lasciato una traccia indelebile nel ventesimo secolo. Seguendo questo fil rouge gli autori hanno partorito dieci storie intense ed enigmatiche nel lo stesso tempo, dieci racconti in grado di incatenare il lettore e di trascinarlo con forza nei meandri della follia.

martedì 11 aprile 2017

Recensione: Il mio eroe - L'olimpionico, di Max Vos

Titolo: Il mio eroe - L'olimpionico
Titolo originale: My hero - The olympian
Autore: Max Vos
Editore: Self
Pagine: 533
Link per l'acquisto QUI

La trama: Dopo una serata romantica, Rich e Johnny si affacciano sul nuovo giorno come una coppia. Il coming out di Johnny li mette davanti a delle serie ripercussioni per come i compagni di squadra del giocatore si approcciano al nuovo compagno gay dichiarato. Rich continua ad allenarsi per i Campionati del Mondo, riversando tutte le sue speranze e i suoi sogni nei Giochi Olimpici di Londra del 2012. Insieme dovranno affrontare delle preoccupazioni, visto il nuovo status di coppia. Col supporto della famiglia e degli amici, i due ragazzi continueranno a crescere insieme, ma i pregiudizi e le avversità che dovranno affrontare a ogni angolo, li metteranno a dura prova. Saranno in grado Rich e Johnny di affrontare insieme il mondo? Non importa quello che potrà succedere, in Rich, Johnny vedrà sempre il suo eroe.